Revisioni DPI 3* categoria

La Revisione annuale dei DPI di 3° categoria è prevista per legge (EN 365, punto 4.4 comma B-C).
L'ispezione periodica, o più comunemente detta revisione dei DPI di 3° categoria, è l'atto di condurre periodicamente un'ispezione approfondita dei DPI per verificare la presenza di danni, difetti, usura o errata modalità di conservazione.
I DPI di 3° categoria devono essere provvisti da manuale d'uso e manutenzione con relativa scheda di utilizzo.
Le schede di utilizzo dei DPI hanno funzione di "registro" e devono essere correttamente compilati.
Per la corretta compilazione delle schede di registro devono essere annotati obbligatoriamente:
  • numero di serie
  • data di produzione
  • data di messa in esercizio
  • manutenzioni effettuate
  • nome dell'utilizzatore
Oltre ad essere un obbligo, la revisione dei DPI è necessaria:
  • a garantire la sicurezza degli utilizzatori
  • a mantenere l'efficienza dei DPI
  • a garantire la durabilità dei DPI 
ESTRATTO DA NORMA EUROPEA EN 365 - Istruzioni per le ispezioni periodiche

Le istruzioni per l'ispezione periodica devono comprendere:
a) avvertenza per sottolineare la necessità di ispezioni periodiche regolari e il fatto che la sicurezza degli utilizzatori dipende dalla continua efficienza e durabilità dell’equipaggiamento;
b) raccomandazione relativamente alla frequenza delle ispezioni periodiche, prendendo in considerazione fattori quali legislazione, tipo di equipaggiamento, frequenza di utilizzo e condizioni ambientali. La raccomandazione deve comprendere una dichiarazione che specifichi che la frequenza delle ispezioni periodiche deve essere almeno ogni 12 mesi;
c) avvertenza per sottolineare che è necessario che le ispezioni periodiche siano eseguite unicamente da una persona competente (persona a conoscenza dei requisiti correnti di ispezione periodica, delle raccomandazioni e delle istruzioni emesse dal fabbricante) e nel severo rispetto delle procedure di ispezione periodica del fabbricante.
Share by: